mercoledì 17 aprile 2013

Spring Tea

 Tè al gelsomino con mandarini e lamponi

 - Il succo di 2-3 mandarini freschi (circa 1/3 di tazza) più in più di mandarino per decorare (può essere sostituito con succo d'arancia fresco)
- 1 cucchiaio di gelatina in polvere (può essere sostituito con agar)
- 1 cucchiaio di zucchero
- 400 ml (circa 1 e 2/3 di tazza) di acqua bollente
- 1 cucchiaino di foglie di tè del gelsomino (o tè verde o earl grey)
- 1 cestino di lamponi freschi (sostituibili con altri frutti di bosco)

Mettere l'acqua bollente e le foglie di tè in una ciotola e lasciare in infusione fino a quando non è abbastanza forte per i vostri gusti, almeno 10 minuti. In una piccola casseruola, mescolate insieme la gelatina, lo zucchero e il succo di mandarino e lasciar riposare per 1 minuto mentre gelatina si ammorbidisce. A fuoco dolce e mescolare fino a quando la gelatina è completamente sciolta, circa 6-8 minuti.
Filtrare il tè e mescolare in miscela gelatina. (Sentitevi liberi di regolare il bilanciamento di sapori da gustare in questo punto). Versare il composto nella tazza di tè, aggiungere un paio di lamponi per ogni tazza di tè. Raffreddare in frigorifero fino al momento di servire, almeno 2 ore o tutta la notte. Al momento di servire, togliere dal frigo e decorare con fette di mandarino e lamponi. Può essere conservato in frigorifero per un paio di giorni.




2 commenti:

  1. Mmmm dev'essere buonissimo! :)

    RispondiElimina
  2. Che golosità! presentata così poi è una meraviglia!

    RispondiElimina