giovedì 27 settembre 2012

Pausa tè

Sono tornata da Londra (ahimè!)
e alla triste realtà di tutti i giorni.
E ancora non mi capacito di come questo weekend sia 
letteralmente volato: è una regola cosmica, le cose 
belle finiscono sempre presto!
Spero presto di lasciarvi sbirciare qualche scatto.
Dicevo, sono tornata... con una tazza di tè!!
Nel senso che ho rafforzato la mia 
devozione al tè (ne ho acquistato un bel po')
e al suo rito.
Per dimenticarmi della quotidianità
ho pensato di cominciare con una tazza di tè alla menta.
Quindi, del tè verde (in foto, gunpowder) e 
delle foglioline di menta fresca
da lasciare cadere nella tazza fumante dopo l'infusione 
del tè.

marina.grillo
marina.grillo
marina.grillo

Il periodo è quello giusto: ancora non fa freddo, ma è già 
piacevole sorseggiare un tè, soprattutto in
una bella tazza come questa che 
ho acquistato a Grottaglie.

venerdì 21 settembre 2012

God save the Queen!



Buongiorno a tutti, 
tra qualche ora sarò in partenza per Londra!
Non mi prendete in giro, ma è la prima volta che 
passeggerò sul suolo inglese e non vedo l'ora.
Non so cosa aspettarmi da una città come Londra: 
vorrei solo visitarla e rimanere estasiata, 
come è accaduto per Parigi (mon amour).
Ho già stilato una lista di cose da vedere e da comprare
in questo serratissimo weekend. Putroppo i giorni a
disposizione sono solo due, ma cercherò di godermeli appieno
e con la promessa di ritornaci appena possibile.
Lunedì, spero di riuscire a darvi un primo resoconto... spero.
 

Buon weekend!

giovedì 20 settembre 2012

Lavanda...

... come i fiori di lavanda!
Perchè quando ho visto questa foto,
mi è venuta in mente di creare qualcosa
che ricordasse gli infiniti campi profumati della Provenza.
Una bella tonalità di lilla, carico,
una cascata di luce.
Qualche giorno fa vi avevo dato una pillola
di questa creazione... ed eccola!

Questa è una piccola piccola anticipazione
della collezione autunno/inverno.
Mi piace molto!

marina.grillo

martedì 18 settembre 2012

Provence



Di questo periodo mancheranno i campi di lavanda fiorita, ma
da giugno a settembre è bellissimo visitare il sud della Francia.
La luce settembrina rende magico questo luogo, 
così lontano dalle grandi città e protteto dal tempo.
L'aspetto rustico è ravvivato da queste note di colore 
date dal verde della natura e degli ulivi,
dal viola della lavanda.
Un viaggio meraviglioso....


PS: I fiori di lavanda sono stati per me motivo di grande ispirazione:
tra qualche giorno scoprirete perchè.

Se volete sognare ancora, ecco altre immagini.

1. 2. 3. 4. 5


venerdì 14 settembre 2012

Beauty Stories: Cetriolo Day

Eccoci a settembre, alle porte abbiamo l'autunno
e dobbiamo alleviare i danni dell'estate sulla nostra pelle
e sui nostri capelli.
 Vi propongo due maschere da preparare con
gli ingredienti dell'orto e della dispensa,
 semplici e con pochissimi ingredienti.
Il protagonista è il cetriolo che rinfresca e idrata.



Maschera per il viso al cetriolo e basilico
csevengo; cocoaloco


Ingredienti:
- un piccolo cetriolo;
- una decina di foglie di basilico;
- un cucchiaio di farina;
- un po' di acqua tiepida;
- un cucchino di miele.


Procedimento:
Pelate e tagliate a fettine il cetriolo e unite le foglie di basilico.
Passate tutto nel mixer aggiungendo un po' di acqua tiepida
per aiutare a
Versare il composto ottenuto in una ciotolina e aggiungere
la farina e il miele. Miscelare il tutto e
stendere sul viso. Lasciate agire per 10 minuti, sciacquate con
acqua tiepida.

NB: provate il composto su una piccola parte della mano,
se tende a essere troppo liquido aggiungete farina.
è bene preparare la pelle ai trattamenti con uno scrub.



Maschera per i capelli al cetriolo e yogurt
anagilaro; no source

Ingredienti:
- un cetriolo;
- un vasetto di yogurt naturale;
- un cucchiaino d'olio d'oliva.


Procedimento:
 Sbucciate il cetriolo e frullatelo insieme allo yogurt.  

Quindi aggiungete un cucchiaino di olio d'olivae i camomilla e amalgamate il composto
Applicatelo sui capelli per 30 minuti, legando i capelli se li avete lunghi.Proteggete i vestiti con un'asciugamano. Poi procedete con il normale shampoo.

NB:L'olio d'oliva rigenera le chiome stressate.
La maschera è ideale per tutti i tipi di capelli.


Se non avete molta voglia di preparare questa maschera o nessuna,
i capelli, potete dare un'occhiata a questa o
ricorrere all'olio d'oliva, che non ci abbandona mai.


Buon weekend di Spa homemade!

mercoledì 12 settembre 2012

Cosa bolle in pentola?

Nuove creazioni, ovviamente!
Ispirate alla natura e ai colori autunnali.
Per voi una piccola anticipazione...
Ma prestissimo vi aggiornerò su tutto il resto.



lunedì 10 settembre 2012

Uno strano lunedì

via annesage

Settembre mi fa sempre uno strano effetto: lo sento sulla pelle
e nelle ossa il cambio di stagione. A volte mi sembra di essere
in un perenne stato febbricitante... è solo questi di giorni,
di passaggio definitivo all'autunno.
Stamattina, mi sono alzata con l'intenzione di assoporare
ogni singolo momento del risveglio,
di attendere i miei tempi di reattività.
In realtà, ho trovato una brutta sorpresa: la caffettiera non si svitava,
non riusciva ad aprirla!
Avevo già presaggito un giorno di fuoco.
Solitamente, quando la mattina accade qualche evento strano che
non è regolato dalle mia sacra religione Abitudine,
per me la giornata sarà un continuo divenire in peggio.
Poco scaramantica, la ragazza!
Quindi, ho scelto di sorseggiare lentamente il mio tè,
recuperando il mio stato di beatitudine iniziale.
Suona il telefono... 
Finalmente, è arrivata la notizia che attendevo da tempo
e per cui non ci speravo più: sono stata presa per un tirocinio.

Che dire? A volte, la sorpresa ha il suo risvolto positivo.

Buon lunedì!

venerdì 7 settembre 2012

Un'ottima annata!

Non mi riferisco all'ultima bottiglia di vino stappata,
ma alle conserve, marmellate di fine estate.
Siamo ancora in tempo, nonostante le piogge degli ultimi
giorni, a preparare qualche barottolino pieno di delizie per l'inverno.
Mia mamma ha iniziato già alla fine di luglio
con le conserve di pomodoro, marmellate di prugne
e melanzane sott'olio: una dispensa per un reggimento!
Ma com'è buono tutto ciò che prepara!
Le melanzane spesso ti risolvono una serata
sia quando sei da solo o in compagnia.
L'importante è avere delle buona frutta e verdura
e arracchirla con spezie e erbe aromatiche, frutta secca.
Per esempio, è molto buona la marmellata di fichi
con le mandorle.

Non vi darà la ricetta delle melanzane sott'olio,
ma quella dei pomodorini verdi che ho assaggiato
da una mia amica e sono una vera delizia.
Purtroppo, non sono riuscita a vedere neanche la preparazione
di un barattolo, ho partecipato alla raccolta dei
pomodorini verdi.


Vi presento una piccolissima parte del nostro orto.


marina.grillo
marina.grillo
marina.grillo
marina.grillo
marina.grillo


Ecco la ricetta
Pomodorni acerbi sott'olio


Ingredienti per 2 vasi da 400 ml:

- 650 g di pomodorini ciliegini acerbi;
- un gambo di sedano; 
- 2 spicchi di aglio;
- origano;
- olio extravergine di oliva; 
- mezzo bicchiere di aceto;
- sale grosso, pepe in grani o peperoncino


Preparazione:

 Lavate i pomodorini e asciugateli, poi tagliateli a spicchi 
e metteteli in un grosso colino: cospargeteli con una manciata di sale grosso, lasciateli riposare per un'ora, poi sciacquateli per eliminare il sale.
 Tuffate i pomodori e il sedano lavato e tagliato a tocchetti in una pentola con 2 litri d'acqua in ebollizione cui avrete aggiunto l'aceto.
Scolateli dopo pochi istanti, sgocciolateli e fateli asciugare su un telo pulito.
Sistemate i pomodori e il sedano nei vasetti e alternandoli all'aglio tagliato a fettine, pizzichi di origano e grani di pepe o peperoncino a tocchetti.
Coprite con l'olio e chiudete i vasetti. Lasciateli riposare almeno due settimane prima di servirli, rabboccando l'olio finche il livello si stabilizza.


Vi assicuro che sono buonissimi!


Qui, vi lascio tre link dove potrete scaricare le etichette
per le vostre marmellate e conserve varie
eat drink chic; a sonoma garden;mad about pink.



Buon weekend di sole e buon raccolto!

lunedì 3 settembre 2012

Le vacanze continuano...

... cioè, vorrei che non finissero mai
per girovare in lungo e in largo. Ma purtroppo mi
devo fermare e riprendere in mano la quotidianità.
Ecco, le ultime foto delle mie vacanze.
Dalla prossima settimana, non vi tedierò più...
ma è bello condividere scorci e momenti 
meravigliosi.
Qualche scatto da Grottaglie (il paese delle ceramiche),
Gallipoli e Scilla, salutando la Sicilia.


marina.grillo

marina.grillo

marina.grillo
Gallipoli e il suo lunghissimo lungomare


marina.grillo

marina.grillo

marina.grillo
Negozietti di ceramica e il museo del paese



marina.grillo
La spiaggia di Scilla e la Sicilia (sembra quasi di toccarla)

marina.grillo
Il borgo marino Chinalea

marina.grillo

marina.grillo
Dal Castello Ruffo

marina.grillo
e dal ristorante... per gustare i piatti di pesce

Buon lunedì!