giovedì 27 dicembre 2012

Un caldo maglione





1/2/3/4/5/6/7/8



Fili colorati si intrecciano
in fitte trame seguendo motivi e geometrie...
è la magia della maglia!

Ovvio, quando penso al periodo
più freddo dell'anno ho in mente il maglione.
Il Maglione con la m maiuscola,
non il cardigan leggero primaverile.
Caldo, avvolgente, colorato o nei toni neutri
e soprattutto di lana. Da portare come abito,
con le gonne o con i jean, con i lustrini.
Quest'ultima versione è quella che mi ha colpita di più:
le paillettes perdono quell'aria troppo mondana e
diventano portabili anche per l'aperitivo.
Ho selezionato questi maglioni, tra i miei preferiti,
per condividere con voi la passione per le stagioni fredde.
Non amo molto il nero e si vede qui su.
Mi piacciono le fantasie, i colori romantici,
i pois e le linee più maschili,
le morbidezze frivole e i toni autunnali.

Ora che è giunto l'inverno come non si
a pensare a qualcosa di morbido?
Durante una giornata gelida è confortante ritrovarsi in
groviglio di lana alla ricerca di un po' di tepore.
E poi con i saldi alle porte si potrebbe approfittare
per rifornire il guardaroba, giusto??

Ho affidato a mia mamma il primo maglione da grande: lilla e con le trecce.
Sì perchè lei non me li confeziona più da decenni.
So già che ci impiegherà un anno e sarà pronto
proprio per il prossimo autunno.
Meglio portarsi avanti con il lavoro.
 

Nessun commento:

Posta un commento