giovedì 31 maggio 2012

5 Things I love (May)

Da quanto si evince dal titolo,
ho deciso di considerare 5 cose per questo mese 
(e forse anche per quelli che verranno)
soprattutto per l'impossibilità di catturare
tutti i momenti più belli. 
Maggio è stato un mese un po' difficile:
una primavera che è tardata ad arrivare,
le tristi cronache di questi giorni.
Solidarietà ai terremotati dell'Emilia.


marina_grillo
1.Adoro i Papaveri, le macchie rosse che esplodono
sul verde dei prati. Da bimba giocavo spesso con i petali di fiori.
Questa foto è stata scattata tra
le campagne di Reggio Emilia e Parma.


marina_grillo
2.L'Ereader, dopo essere stato oggetto della mia tesi di laurea
insieme agli ebook, è diventato compagno fedele dei tempi morti
in negozio, durante il lavoro che cito qui sotto.
Ho letto Diego e Frida di Le Clézio
ed ora tocca a Mansfield Park di Jane Austen.


marina_grillo
3.Il lavoro da commesse per il Pastificio Di Martino
per me e la mia amica Lucia nelle ultime due settimane
di maggio. Gli incontri con tipi strani hanno animato
i nostri racconti disperati.
PS: La pasta è buona buona, anzi buonissima!


marina_grillo
4. Ipod e scarpette da combattimento e impolverate:
sono gli elementi principali delle mie ore dedicate all'attività fisica.
Io che ero una pigrissima... ora corro e cammino(diciamolo pure,
non sono una maratoneta) due volte a settimana circa.


marina_grillo
5. I miei anelli. Prima non li indossavo mai, da qualche anno sì.
Alcuni sono degli acquisti, altri sono una mia opera.
Li ho fatti con alcuni bottoni vintage e perline varie.
Li indosso spesso...

A domani!

Nessun commento:

Posta un commento